Crea sito
 ESCAPE='HTML'

Il 2014 sarà l’anno della vittoria...?

Da giorni, gli ultimi del 2013, su ogni quotidiano
italiano si parla di...COME SARA' IL 2014...? con  presentazioni di tante profezie.
E' un gioco, ma anche un interessante quadro della
situazione politica, economica, sociale e culturale del
nostro tempo e di ciò che ci aspetta nei prossimi mesi.
Nessuno può dirlo con certezza, tante sono, che si sprecano, le previsioni poco allegre, ma tutti leggono con
curiosità mista a timore gli oroscopi sul proprio domani. Si diventa un po’ bambini e non si ricorda  assolutamente che l’anno nuovo è solo un arrivederci al 2015.

 ESCAPE='HTML'

La numerologia

Invece nella numerologia che è una dottrina antichissima ed esoterica, originata dai matematici storici come Pitagora, si studiano il modo in cui i numeri presenti in Natura influiscono sulle personalità degli individui e sui loro centri di equilibrio, e sugli avvenimenti. Non è matematica, però é molto più vicina alla astrologia e alle sapienze mistiche e
allo esoterismo. Alla base c’è la convinzione che tutto sia un unico piano cosmico che si comporta in armonia
seguendo precise matrici. In queste matrici i numeri sono non tanto delle quantità nel senso aritmetico, bensì delle “vibrazioni” delle “frequenze”, diverse appunto da numero a numero.

 ESCAPE='HTML'

Il 2014 –pare- sia l’anno della vittoria. Tra qualche giorno  entreremo in un anno 7 - 2+0+1+4=7 - somma che esprime un risultato estremamente positivo. Il 7 è acquisire una nuova forza e autorevolezza, senza staccarsi dalle radici che ci hanno portato fin qui.
Esso rappresenta il Codice Divino di Luce, tramite il quale la realtà si esprime: 7 giorni che suddividono il tempo, 7 note musicali che esprimono le vibrazioni dell'energia, i 7 chakra del corpo umano che sono le 7 porte energetiche di interscambio tra l'Uomo e l'ambiente. E non è un sincero augurio per tutti?

 ESCAPE='HTML'

Le tradizioni

La tradizione italiana prevede una serie di rituali scaramantici per il primo dell'anno che possono essere rispettati più o meno strettamente come quello di vestire biancheria intima di colore rosso o di gettare dalla finestra oggetti vecchi o inutilizzati (quest'ultima usanza è stata quasi completamente abbandonata).

Le lenticchie vengono mangiate a cena il 31 dicembre come auspicio di ricchezza per l'anno nuovo e un'altra tradizione prevede il baciarsi sotto il vischio in segno di buon auspicio.

 

 ESCAPE='HTML'

In Spagna c'è la tradizione di mangiare alla mezzanotte dodici chicchi d'uva, uno per ogni rintocco dei dodici scoccati da un orologio (il principale è quello di Puerta del Sol a Madrid). In Russia, dopo il dodicesimo rintocco, si apre la porta per far entrare l'anno nuovo. In tutta l'ex Unione Sovietica è usanza scambiarsi e aprire i regali.

Spesso vengono regalati cioccolatini o pupazzetti corrispondenti all'animale simbolo del calendario cinese dell'anno che verrà.

In Ecuador e in Perù si esibiscono fuori la propria abitazione dei manichini di cartapesta (a volte con le sembianze di personaggi famosi, calciatori, etc.) riempiti di petardi così da bruciare ed esplodere ai rintocchi della mezzanotte.

 ESCAPE='HTML'

In Giappone, prima della mezzanotte, le famiglie si recano nei templi per bere sakè e ascoltare 108 colpi di gong che annunciano l'arrivo di un nuovo anno...

...si ritiene infatti che questo sia il numero dei peccati che una persona commette in un anno e che in tal modo ci si purifichi.

In tanti paesi che seguono il calendario Gregoriano, tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito, l'Italia e altri, il Capodanno è anche una festa civile. In molti Paesi, se il 1º gennaio cade di sabato o domenica, allora il venerdì precedente o il lunedì successivo sono anche festivi. Israele è il solo paese che, pur usando il calendario gregoriano, non celebra il Capodanno come festa pubblica. 

Gennaio

 ESCAPE='HTML'

<<<...Forza, coraggio e speranza. Non restate indifferenti davanti alle ingiustizie...! >>>

Parole di forza, di coraggio, di speranza. Sono quelle delle letture bibliche di oggi, in particolare della antica preghiera di benedizione che Dio aveva suggerito a Mosè, che è quanto mai significativo riascoltare all'inizio di un nuovo anno... :

<<<...accompagneranno il nostro cammino per il tempo che si apre davanti a noi ha detto stamattina Papa Francesco nell'omelia della messa celebrata stamane nella basilica di San Pietro...>>

Sono parole di forza, di coraggio, di speranza.  

Non una speranza illusoria, basata su fragili promesse umane; neppure una speranza ingenua che immagina migliore il futuro semplicemente perché è futuro.

Questa speranza ha la sua ragione proprio nella benedizione di Dio, una benedizione che contiene l'augurio più grande, l'augurio della Chiesa ad ognuno di noi, pieno di tutta la protezione amorevole del Signore, del suo provvidente aiuto.

 ESCAPE='HTML'

Botti di capodanno...350 feriti

 ESCAPE='HTML'

A Milano e a Roma amputata la mano a un bambino di 7 anni e a un uomo.
Non accadeva dal 2010 che non si registrassero vittime l'ultimo dell'anno. Sequestratate 120 tonnellate di botti.

Due bambini sono rimasti feriti a Milano. Uno dei due, di 7 anni, ha perso la mano destra a causa di un petardo. Il secondo, di 10, ha riportato una prognosi non grave per ustioni da polvere pirica.
A Roma sono 296 i soccorsi effettuati dal 118 e 2.161 le chiamate giunte alla sala operativa nell'arco di 6 ore, a partire dalle 20 di ieri. 

 ESCAPE='HTML'

Cancellieri: in arrivo il reato di omicidio stradale, le vittime meritano giustizia

<<<...Entro gennaio porterò in Consiglio dei ministri un pacchetto di norme sulla giustizia che conterrà anche l'introduzione del reato di omicidio stradale...>>>
Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, in un'intervista al Tg5.
<<<...Si tratta di gravi reati - ha detto Cancellieri - rispetto ai quali è giusto che le vittime abbiano la giustizia che meritano...!>>>

 ESCAPE='HTML'

Schumacher, la portavoce: «Non ci sono peggioramenti ma il futuro resta incerto»

Sono stabili le condizioni di Michael Schumacher.Lo ha reso noto, in un incontro con i giornalisti, Sabine Kehm, la portavoce del sette volte campione del mondo di Formula 1 gravemente ferito in un incidente sugli sci: «Ha passato una notte tranquilla - ha dichiarato - non ci sono stati peggioramenti. Schumacher è stato monitorato tutta la notte e il fatto che la pressione intracranica non sia aumentata è positivo. Le sue condizioni restano però critiche e sul futuro non ci si può ancora sbilanciare»

De Blasio è ufficialmente il sindaco di New York

 ESCAPE='HTML'

01/01/2014 13:13


Bill De Blasio, di origini italiane,  è ufficialmente il nuovo sindaco di New York. L'esponente democratico, eletto lo scoso 6 novembre ha giurato nella notte nelle mani del suo predecessore Michael Bloomberg.

La cerimonia è avvenuta di fronte alla sua casa abitazione di Brooklyn. "Voglio dire a tutti - ha spiegato un sorridente De Blasio - che questo è l'inizio di una strada che percorreremo tutti insieme". De Blasio ha giurato con al suo fianco la moglie, Chirlane McCray, e i due figli dai nomi italianissimi, il sedicenne Dante e la diciannovenne Chiara. Come primo atto da sindaco di New York City, De Blasio ha immediatamente firmato un'ordinanza esecutiva che di fatto mantiene in vigore tutti le ordinanze provvisorie emesse dalla giunta precedente, per garantire la continuità nella fase del passaggio di consegne.