Crea sito
 ESCAPE='HTML'


Solo, abbandonato da tutti, il freddo e la solitudine le uniche compagne, di questa meschina e paurosa avventura, che ti fanno sentire, con il loro tormento, un'essere umano ancora in vita.

Dov'è l'uomo, l'umanità, i sentimenti, la solidarietà, l'altruismo,il buon senso e la bontà. Li ho persi di vista, non riesco più a trovarli al punto di dubitare se sono mai esistiti.Certamente ne ho sentiti parlare, ma ricordo di averli visti...si si forse in un film in TV o al cinema.
Sembravano cosi veri che mi hanno fatto piangere. Cosi autentici che  mi hanno fatto promettere di essere sempre più buono e tollerante...più vicino all'uomo.

Vivi con una persona per tanti anni, metti al mondo dei figli, fai mille e uno salti mortali per stare insieme, rinneghi il passato, altri affetti, ti privi di tante cose e alla fine ti ritrovi solo.
Maledettamente solo e abbandonato a te stesso; con mille calunnie e diffamazioni e altre minacce che aumentano la disperazione.
Per finire ti trovi in mezzo a una strada senza un tetto e un posto per dormire.

 ESCAPE='HTML'

Quale male ho fatto Dio mio...? Di quale peccato mi accusi per meritarmi tutto questo...?
Sono veramente incredulo che tutto questo mi sta succedendo. E come se vivessi un sogno, un brutto sogno cosi brutto e reale. Quando mi sveglierò per temprarmi un po...? Per un breve sollievo...! Un barlume di speranza nella vita...!

Sono stato cosi cattivo...? Cosi malvagio...? Merito cosi tanto disprezzo dalla persona che ho amato...? Quale male ho fatto oh mio buon Dio...?

Gesù, Gesù mio ti prego vieni in mio soccorso se puoi.
Se questa è la tua volontà per redimermi dai miei peccati...ben venga...sia fatta la tua volontà. Ti offro con felicità questo mio soffrire, ma fammelo dire: se soffro di più è per questa desolata umanità che c'è intorno a me.
Soffro per questa indifferenza che mi sovrasta e mi circonda...un brutto segnale, un triste preavviso per la futura umanità.

 ESCAPE='HTML'

Mi addolora questo immenso deserto di sentimenti, di amore, che avanza e rende l'uomo sempre più misero, povero dei veri valori che ci hai insegnato.
Tu, onnipotente, padrone di ogni cosa, creatore di tutto. Tu oh mio Signore, che ti sei fatto uomo per soffrire e salvarci. Tu che hai dato ogni cosa a questo mondo con amore. Ci hai servito, ti sei umiliato, hai subito offese dal più scellerato degli uomini...tu mio Signore subisci ancora i dolori più grandi da questo misero essere che continuamente ti crocifigge.

Trovo solo coraggio in te, supero ogni difficoltà in questa misera vita al solo pensarti. A riconoscere di quanto grande è la tua pazienza e misericordia. A quanto sia grande il tuo amore.Tutto questo fa crescere in me tanta e poi tanta voglia di emularti con umiltà, devozione e con il tuo aiuto.
Ti prego Signore, tu che conosci ogni mio pensiero, rivelami la tua volontà. Fammi diventare forte per seguirti nei tuo mirabili disegni. Fammi diventare un tuo strumento per risvegliare l'uomo da questa inumana indifferenza verso i propri simili.
Dammi, oh mio Signore, il coraggio di affrontare la strada che arriva a te. Fammi vivere quello che mi resta per servirti. Ti prego oh mio amato Signore compi quel miracolo che mi hai già concesso durante la mia giovanissima età...illuminami e questa volta per sempre. 

 ESCAPE='HTML'